COPROMEC NEL MONDO

I vecchi confini, i limiti fisici sono stati abbattuti dalle nuove possibilità che la tecnologia ci regala ogni giorno.
In Copromec un cliente a 15.000 Km non è diverso da uno sottocasa: che siate a Karachi o a Singapore, a Brescia come a New York, di fronte ad un progetto o ad un problema, la sola cosa che dovete fare è sollevare il telefono per chiederci soluzioni.
Questo è da sempre il nostro vero punto di forza, come da sempre sappiamo che il solo modo per soddisfare un mercato che potenzialmente non dorme mai è avere tante teste che fanno altrettanto.
Il nostro capitale più grande sono infatti le persone che lavorano con noi, quei giovani entusiasti e dinamici che ogni anno selezioniamo ed accogliamo, a cui insegniamo e da cui impariamo.
Proprio dai nostri tecnici, dai nostri ingegneri, riceviamo lo stimolo a guardare avanti, a studiare gli ostacoli per poterli poi superare, a non sederci mai sugli allori.
Perché un sogno è soltanto un sogno, finché non ci si attiva per renderlo vero.